Intervista al Direttore Commerciale della Eramus srl Giancarlo Asilo

Il bilancio comunale, oggi quanto mai, è un aspetto essenziale per verificare la salute dell’ente stesso e la possibilità di erogare risorse finanziare congrue a beneficio dei cittadini. Di grande interesse è l’attuazione del PNRR ovvero il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che dovrebbe favorire una svolta sostanziale alle performance organizzative delle amministrazioni comunali con conseguente miglioramento della qualità dei propri servizi. Per approfondire un argomento così complesso abbiamo intervistato l’Arch. Asilo Giancarlo da anni impegnato nel supportare le amministrazioni locali nel difficile processo di ottimizzazione dei loro risultati economici.

Salve arch. Asilo, sappiamo che fa parte della struttura organizzativa della Eramus srl, partiamo da qui, quale ruolo ricopre in azienda?

Il mio ruolo principale è quello di responsabile commerciale dell’azienda per attuare gli indirizzi di sviluppo di Eramus srl sul mercato nazionale dei servizi di supporto alla Pubblica Amministrazione Locale. A tal proposito l’azienda è stata capitalizzata per 150.000,00 euro i.v., al fine dell’iscrizione nella sezione separata dell’articolo 53 del D.L.gs 446/1997 per lo svolgimento delle funzioni e delle attività di supporto propedeutiche all’accertamento e alla riscossione delle entrate degli enti locali, una “sezione separata” che non decolla per la mancanza di un regolamento attuativo mai pubblicato che tanta confusione genera nella lettura di gare per attività di mero supporto all’ufficio tributi.

Ci indichi i punti per lei chiave per l’attuazione della vostra politica di sviluppo

Condividiamo tutti un’unica strategia aziendale per attuare la nostra politica di sviluppo: la “qualità” dei servizi offerti agli uffici comunali e agli amministratori pubblici come unica via di sviluppo possibile per un’azienda, che ha fatto della “competenza” e dell’“innovazione tecnologica” i propri “cavalli di battaglia”. L’azienda ha optato da tempo per un tipo di “formazione continua” per tutte le risorse impiegate, finalizzata ad accrescere le proprie competenze (conoscenze, atteggiamenti, motivazioni ecc.) e le proprie abilità, in particolare quelle necessarie per far fronte alle richieste degli uffici comunali.

Una politica della qualità che passa, oltre che dalla formazione continua delle risorse, da una gestione innovativa dei dati che sono di fatto, il petrolio dei nostri tempi e lo diventeranno per i tanti Comuni che li utilizzeranno al meglio. La futura gestione dei processi interni alla Pubblica Amministrazione avrà un approccio data-driven e per questo la Eramus sta investendo sulla creazione di un Decision Support System (DSS), software innovativo realizzato per  supportare le decisioni degli Amministratori Pubblici. Non trascurabile l’impatto “diretto” dell’utilizzo di un DSS sulle politiche gestionali dei Bilanci comunali: una corretta gestione dei dati, porta a una corretta applicazione della fiscalità locale (in primis TARI e IMU), con conseguenze positive sulla diminuzione del FCDE e un incremento delle basi imponibili (che renderebbero possibile la riduzione delle tariffe e delle aliquote).

Come state guardando alle opportunità del PNRR

Con grande attenzione e curiosità, sicuramente una grande opportunità per lo sviluppo del sistema paese. Crediamo molto nel PPP (n.d.r. Partenariato Pubblico Privato) come strumento attuativo delle sei missioni previste dal PNRR, utile per sopperire alla scarsa capacità progettuale dei Comuni e per una gestione manageriale dei servizi che porterebbe ad aumentare il livello qualitativo degli stessi a vantaggio di un incremento della qualità della vita dei cittadini, della competitività delle aziende e dell’attrazione di investimenti da parte dei territori.

Iniziative in cantiere per il 2022?

Le iniziative in cantiere sono tante ma evito di esporle in questa sede, con un’unica eccezione: con il CEO Matteo Mauri stiamo lavorando a un progetto innovativo orientato all’efficientamento dei “Piccoli Comuni” che speriamo di poter portare a vostra conoscenza durante un evento da programmarsi nella primavera.

 

Condividi

© 2012 Eramus | P.IVA 10241261006 | Capitale Sociale i.v. € 150.000 | Privacy policy | Cookie policy | Tags | Web by Vittoria

Grazie per esserti iscritto alla nostra email.

Si è verificato un'errore. Riprovare per favore

DI RICEVERE NOTIFICHE GRATUITE E DI POTERMI CANCELLARE IN QUALSIASI MOMENTO.
Non condividete la mia email a terzi.
Per maggiori informazioni leggi la PRIVACY POLICY